Salta Menù|

Testata della home page Di Sant'Anna di Stazzema

Portale di Sant'Anna di Stazzema - martedì 18 dicembre 2018 

Sei in: »Portale di Sant'Anna di Stazzema


Etichetta che descrive cosa c'è oggi in evidenza sul portale.



  News





[News]

COSTRUIAMO INSIEME L’OSTELLO DELLA PACE A SANT’ANNA DI STAZZEMA

Enrico Pieri ha donato al Comune di Stazzema la sua abitazione in località Franchi per trasformarla in Ostello per i giovani europei

COSTRUIAMO INSIEME L’OSTELLO DELLA PACE A SANT’ANNA DI STAZZEMA.
Tutti possono contribuire attraverso il conto corrente intestato a:
Comune di Stazzema Iban IT06L0872670250000000730185
Banca Versilia Lunigiana Garfagnana Agenzia Pontestazzemese
Causale "COSTRUIAMO INSIEME L’OSTELLO DELLA PACE "

Enrico Pieri ha donato al Comune di Stazzema la sua abitazione in località Franchi, dove viveva da bambino e nella quale vide massacrare i suoi familiari il 12 agosto 1944.
"Diventerà un Ostello per accogliere giovani da tutta Europa"
Il Comune di Stazzema lancia un appello e apre una sottoscrizione.

Il Sindaco di Stazzema, Maurizio Verona lancia un appello per costruire a Sant’Anna di Stazzema un ostello per ospitare giovani di tutta Europa che vogliono conoscere la storia e impegnarsi per la memoria. Nei mesi scorsi il superstite della strage di Sant’Anna di Stazzema, Enrico Pieri aveva donato al Comune di Stazzema e al Parco Nazionale della Pace gli immobili di sua proprietà che furono teatro dell’uccisione di tutta la sua famiglia il 12 agosto 1944 con la finalità che venissero utilizzati per costruire un ostello che potesse accogliere al suo interno i tanti giovani che vengono a Sant’Anna di Stazzema e che vogliano soggiornare in questo luogo simbolico del nostro Paese.
Il Comune di Stazzema sta predisponendo un progetto di recupero dell’immobile per iniziare nel 2019 i lavori di ristrutturazione di un immobile dal grande significato.
“In un momento in cui si alzano steccati e ritornano gli spettri di muri”, commenta il Sindaco di Stazzema, Maurizio Verona, “a Sant’Anna di Stazzema siamo impegnati per costruire uno spazio di dialogo, di confronto, di accoglienza e di memoria. Si tratta di un progetto ambizioso e per questo ho chiesto un impegno all’Italia e alla Germania in quanto ha una valenza internazionale: ho avuto sino ad oggi segnali confortanti di attenzione sul progetto. Credo che ognuno possa mettere un piccolo mattone per raggiungere insieme l’obiettivo di costruire l’Ostello della Pace a Sant’Anna di Stazzema. Per questo vogliamo che tutti contribuiscano alla costruzione, perché questa struttura dovrà appartenere a tutta la comunità di coloro che si impegnano per la pace”.



Etichetta che annuncia il menu del sul portale.

Italian | English | Deutch


  Scegli il percorso


  Newsletter

Se vuoi ricevere informazioni sulle nostre iniziative iscriviti alla nostra newsletter.


  Ricerca

Ricerca

» Ricerca Avanzata





Stampa questa Pagina | Segnala questa Pagina | Torna Su


Portale di Sant'Anna di Stazzema